Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Elezioni amministative, domani Altra Idea di Città inaugura la sede in Corso Mazzini

La sede del comitato a sostegno della candidatura di Valeria Mancinelli sarà operativa da questo pomeriggio (3 aprile) e sarà aperta ogni giorno, dal lunedì al sabato dalle 17 alle 19.30. Il mercoledì il sindaco uscente incontrerà i cittadini

ANCONA- Passate le feste pasquali, si scaldano i motori della campagna elettorale in vista delle elezioni amministrative che si terranno il 10 giugno. Oggi (3 aprile) per la candidata sindaco del centrosinistra Valeria Mancinelli è il gran giorno. Dopo l’inaugurazione della sede del comitato a suo sostegno avvenuta nelle scorse settimane, inizia ufficialmente la fase operativa. La sede all’interno della Galleria Dorica sarà aperta dal lunedì al sabato dalle 17 alle 19.30. Ogni mercoledì allo stesso orario, Valeria Mancinelli incontrerà i cittadini.

La candidata sindaco Valeria Mancinelli

La sede sarà a disposizione anche di tutti i candidati delle liste che sostengono la sua candidatura per fare iniziative e confrontarsi con i cittadini. «Ci troverete spesso i collaboratori che mi hanno accompagnato in questi anni di lavoro, i membri della giunta e tante persone che deciso di partecipare con noi al futuro di Ancona. Ogni mercoledì, nello stesso orario, troverete me. Se volete conoscere, approfondire o segnalare, sono qui» scrive la Mancinelli nella sua pagina Facebook.

Francesco Rubini, candidato sindaco di Altra Idea di Città

Domani invece, mercoledì 4 aprile alle 18, sarà inaugurata la sede elettorale di Altra Idea di Città in Corso Mazzini 54. Nell’occasione verrà effettuato un punto d’ascolto alla presenza del candidato sindaco Francesco Rubini e sarà ufficializzata la lista dei candidati consiglieri comunali per le prossime elezioni. L’evento continuerà fino a sera con la presenza del DJ set e con altre iniziative. Altra Idea di Città aprirà un punto informativo in Corso Amendola e, nonostante lo sforzo economico (il Movimento è autofinanziato), l’Assemblea ha chiesto di aprire un altro punto informativo al Piano San Lazzaro- per connettere il secondo centro della città alle azioni del movimento-, e basi operative nelle frazioni e quartieri per garantire la giusta attenzione a tutti i luoghi. I referenti dei quartieri per l’organizzazione delle attività territoriali sono:

Quartiere Adriatico: Sara Màttera, Rinaldo Mattei, Paolo Forotti, Marco Masi, Francesca Moretti, Patrizia Talevi, Oscar Barrile, Tiziana Tommasi, Tiziana Marsili Tosto. Zona Stazione: Barbara Paradiso. Via Scrima e strade nuove: Ennio Pennacchioni, Edoardo Mentrasti. Quartiere Archi e Montirozzo: Silvia Matricardi, Eddy Cesaretti, Vallemiano: Giacomo Gnemmi. Via Veneto e Borgo Rodi: Moreno Rubini, Valeria Campanella, Maurizio Burattini. Zona Montespaccato e Montacuto: Giuseppe Postacchini. Pietralacroce: Paolo De Cecco. Poggio e Massignano: Andrea e Lucilla Fantini. Varano: Valerio Cuccaroni e Natalia Paci. Passo Varano: Luigi Curcetti. Quartieri Nuovi Baraccola e Aspio: Sergio Fagnani, Alessio Moglie, Fabio Carletti, Loredana Larice, Samuele Gherardi. Grazie e Tavernelle: Luca Paciello, Stefania Settimi. Piano San Lazzaro: Luciano Mariani. Posatora: Marco Provinciali. Torrette: Mara Mazzucchelli. Pinocchio Candia Ghettarello Sappanico Paterno Montesicuro: Manuela Corvi e Katya Mastantuono. Collemarino e Barcaglione: Samuele Gherardi.