Trasformazione digitale delle imprese, se ne è parlato all’Istao

All'evento, che si è svolto ad Ancona, hanno preso parte tra gli altri, Stefano Fricano, funzionario del Ministero dello Sviluppo Economico, Salvatore Giordano, vice presidente della Camera di Commercio delle Marche, e il rettore della Politecnica delle Marche Sauro Longhi

Un momento dell'incontro che si è tenuto all'Istao di Ancona su imprese e digitale
ANCONA – Informare sulle nuove misure fiscali e sui finanziamenti messi a disposizione dal Governo con la Finanziaria 2019, sui Bandi per l’innovazione promossi dalla Regione, e sui servizi e sulle misure promossi da Unioncamere e dalla Camera di Commercio delle Marche, con il nuovo Voucher Digitale 4.0. Questo l’obiettivo dell’incontro che si è svolto ieri mattina, 10 aprile, all’Istao di Ancona, nella sede di Villa Favorita. Il titolo del confronto “Impresa 4.0: incentivi, opportunità e servizi”.
All’evento hanno preso parte i rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico (con il funzionario Stefano Fricano), della Regione, della Camera di Commercio delle Marche (con il vice presidente Salvatore Giordano), della società consortile di Unioncamere per l’innovazione Dintec (con il coordinatore Antonio Romeo), dei Punti d’Impresa Digitale, dei Digital Innovation Hub delle Associazioni di categoria, del Competence Center a cui partecipa l’Università Politecnica delle Marche (con il Magnifico Rettore Sauro Longhi e i docenti Emanuele Frontoni e Donato Iacobucci) e del network 4.0.

Il vice presidente della Camera di Commercio delle Marche, Salvatore Giordano, nel suo intervento ha sottolineato «la necessità di accordi di collaborazione tra imprese per ovviare al problema dimensionale facendo appello alla generosità delle imprese più strutturate nel trasferire competenze e know how».

Il rettore UnivPm, Sauro Longhi, ha ricordato come «sia imprescindibile il fattore della sostenibilità che deve accompagnare i processi di digitalizzazione».

Stefano Fricano
 ha poi illustrato le caratteristiche del panorama italiano che vede pochi grandi player industriali e Ict in grado di guidare la trasformazione della manifattura.
Al termine gli attori del Network 4.0 (Punti d’Impresa Digitale, Digital Innovation Hub, Competence Center, Rete Een per l’europrogettazione, Ministero dello Sviluppo Economico) hanno dialogato con gli imprenditori all’interno di incontri di networking.
L’evento è stato organizzato dalla Camera di Commercio delle Marche e dalla Politecnica delle Marche con il Ministero dello Sviluppo Economico, Punti Impresa Digitale, Digital Innovation Hub e Competence Center per fare il punto su incentivi e servizi
Si è svolto questa mattina, 10 aprile, a Villa Favorita, sede dell’Istao, un evento dedicato alle opportunità, agli incentivi e ai servizi per accompagnare la trasformazione digitale delle imprese verso le tecnologie 4.0.