Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Simona Reschini alla guida dei Giovani imprenditori di Confindustria

Il comitato, che riunisce i Gruppi di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, ha l’obiettivo di rafforzare la condivisione di valori e progetti tra gli imprenditori under 40 delle quattro regioni. Ecco il commento alla nomina

ANCONA – Simona Reschini, già presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Marche, è il nuovo Presidente del Comitato Interregionale del Centro dei Giovani Imprenditori di Confindustria, che riunisce i Gruppi di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria con l’obiettivo di rafforzare la condivisione di valori e progetti tra gli imprenditori under 40 delle quattro regioni.

«Abbiamo bisogno di essere una squadra coesa per raggiungere con determinatezza gli obiettivi che insieme decideremo di perseguire con lo sguardo rivolto verso il futuro – ha dichiarato nel suo discorso di insediamento – Maggiore sarà la nostra collaborazione, creatività, spirito di partecipazione, entusiasmo, maggiori saranno i frutti che potremmo trarre dalla nostra appartenenza a Confindustria. Una Confindustria, a mio avviso da riformare e semplificare per renderla più efficace, efficiente, come ogni giorno cerchiamo di farlo per le nostre imprese, e più rispondente alle necessità di noi imprenditori», ha detto Reschini.

Simona Reschini, direttore generale della Enzo Reschini srl di Macerata, laurea in Economia e Commercio e master in Business Administration alla Bocconi, ha ringraziato i colleghi per la fiducia accordale e ha sottolineato l’importanza di fare squadra.

«Dobbiamo riscoprire i veri valori del fare impresa che stanno alla base del nostro essere, cercando di rinvigorirli e metterli in pratica nel nostro agire. Ripartire quindi dall’essenzialità di essere parte di una associazione, cercando di curare in primis un aspetto fondamentale nel nostro fare impresa: le relazioni. È necessario, dunque, creare occasioni per alimentare continuamente la conoscenza reciproca, la capacità di dialogo, di confronto su aspetti concreti che ci troviamo ad affrontare nelle nostre realtà, affinché questa interazione possa essere di aiuto e formazione per tutti noi».

La sua elezione è avvenuta di recente nel corso dell’assemblea annuale del Comitato che si è svolta a Roma a Casina Valadier. Simona Reschini succede a Giulio Natalizia, presidente Gruppo Giovani Unindustria, che ha guidato l’Interregionale del Centro per un anno.

«La presidenza del Comitato Interregionale Centro dei Giovani Imprenditori Confindustria è stata per me un’esperienza molto importante all’interno del nostro sistema associativo, altamente formativa – ha dichiarato Giulio Natalizia, presidente Gruppo Giovani Imprenditori Unindustria. Credo, con particolare riferimento al Movimento dei Giovani Imprenditori ed alla sua importanza per il nostro Paese, che la capacità di fare squadra, di unire le forze e di allargare il proprio raggio di azione sia un aspetto determinante per la crescita di ogni imprenditore e per lo sviluppo del territorio. Oggi posso dire, con orgoglio, che attraverso il nostro operato questo Comitato ha tradotto una visione in azioni concrete, esprimendo grande vitalità come in occasione del Forum Interregionale “Panta Rei”, dove abbiamo avanzato proposte importanti per migliorare la competitività del Centro Italia, coinvolgendo imprenditori e stakeholders di rilievo.

Su questa scia, sono sicuro che Simona saprà portare avanti le attività del Comitato nel migliore dei modi, e le auguro di vivere questa esperienza con altrettanto entusiasmo, come quello che ha accompagnato me e che continueremo ad esprimere con il Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria all’interno dell’Interregionale. Allo stesso modo, colgo l’occasione per ringraziare gli altri presidenti regionali tra cui Stefano Panella e Cinzia Tardioli, gli altri membri del consiglio direttivo, e tutti i giovani del Gruppo Lazio che hanno vissuto questa esperienza al mio fianco, garantendo coesione e spirito di iniziativa. Un grazie particolare infine al nuovo presidente dei Giovani Imprenditori Confindustria, Riccardo Di Stefano, presente al nostro fianco nei lavori di questa assemblea, per un bellissimo messaggio di sostegno e vicinanza a tutti noi».