Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Eccellenza, nella prima giornata spicca Jesina-Anconitana

Domani 11 aprile al Carotti (ore 16 a porte chiuse) i dorici di Marco Lelli affronteranno i leoncelli di mister Strappini nel debutto del nuovo massimo campionato regionale

Marco Lelli
Marco Lelli, tecnico dell'Anconitana

ANCONA- Dopo oltre cinque mesi di stop domani pomeriggio 11 aprile tornerà in campo il campionato di Eccellenza marchigiano. Nella prima giornata del nuovo format a due mini-gironi, spicca il match delle 16 tra Jesina e Anconitana che si disputerà al Carotti di Jesi (a porte chiuse in virtù della normativa anti-Coronavirus). Sarà subito l’occasione per testare le ambizioni dei dorici di Marco Lelli al cospetto della compagine leoncella guidata da mister Strappini che, dal suo punto di vista, ha sicuramente meno da perdere rispetto ai dirimpettai.

I tamponi previsti per tutto il gruppo squadra hanno dato esito negativo e, finalmente, la palla passerà al campo. Da una parte i biancorossi cercheranno di affidarsi all’estro di Falconieri e Marabese per conquistare subito punti importanti. Dall’altra, i padroni di casa cercheranno nelle sgroppate di Sampaolesi e nel fiuto di Alessandroni le armi per mettere in difficoltà la truppa dorica. A dirigere l’incontro sarà il signor Salvatore Carvelli di Crotone coadiuvato da Stefano Allevi di San Benedetto del Tronto e Riccardo Eleuteri di Fermo.

Questo il resto del programma, nel girone A Vigor Senigallia-Atletico Gallo e Forsempronese-Montefano mentre nel girone B scenderanno in campo Atletico Azzurra Colli-Atletico Ascoli, Grottammare-Sangiustese e Porto d’Ascoli-Valdichienti Ponte.