Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Dragaggio e manutenzione straordinaria, oltre 900 mila euro per il porto di Numana

Quest’oggi (17 settembre) in Comune è stato siglato un protocollo di intesa tra il sindaco Gianluigi Tombolini, e l'Avv. Marco Guardabassi - Provveditore a capo del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche di Toscana, Umbria e Marche, che si occuperà della progettazione, della direzione e affidamento lavori

Firma del protocollo d'intesa (Foto: Comune di Numana)

NUMANA- Risorse per circa 930 mila euro per i lavori di manutenzione straordinaria e di dragaggio del porto di Numana. L’amministrazione Tombolini ha ottenuto, nell’ambito delle risorse provenienti dal Fondo Sviluppo e Coesione 2014/2020 destinate alla Regione Marche, oltre 900 mila euro di fondi da impiegare nella pianificazione ed esecuzione di opere destinate al Porto turistico. Quest’oggi (17 settembre) in Comune è stato siglato un protocollo di intesa tra il sindaco Gianluigi Tombolini, e l’Avv. Marco Guardabassi – Provveditore a capo del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche di Toscana, Umbria e Marche, che si occuperà della progettazione, della direzione e affidamento lavori delle opere necessarie per la manutenzione straordinaria del Porto di Numana (dragaggio e sistemazione opere a mare).

«Ciò permetterà di usufruire in modo più funzionale e più competitivo del Porto Turistico, così da migliorare e dare servizi sempre più efficienti ai numerosi utenti del Porto» commenta il primo cittadino.

Gli operatori del porto presenti in Comune
(Foto: Comune di Numana)

Erano presenti l’Assessore al Porto Rossana Ippoliti e gli operatori portuali che gestiscono la propria attività nel Porto: per il Circolo Nautico Stefano Gironi, per la Lega Navale Ing. Mauro Petraccini e Claudio Martinangeli, per la Cooperativa Ormeggiatori Nicola Giulietti.