Black Friday Casa del Materasso
Black Friday Casa del Materasso
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

La danza di Shechter al Teatro delle Muse

In scena "Contemporary Dance 2.0", spettacolo di grande intensità a ritmi incalzanti

Contemporary Dance 2.0, foto Todd MacDonald

ANCONA – La grande danza, stasera 11 e domani 12 novembre alle 20.45 al Teatro delle Muse, con Contemporary Dance 2.0 di Hofesh Shechter. Uno spettacolo basato sulla performance ritmica ed energica della compagnia Shechter II del celebre coreografo di origini israeliane Hofesh Shechter. “Contemporary Dance 2.0” è cultura pop e al tempo stesso interpretazione giocosa della forma d’arte cara a Shechter, carica d’intensità grazie anche a musica e ritmo frenetici. In Contemporary Dance 2.0 solo una cosa è certa: i ballerini fanno a modo loro.

La coreografia e la musica sono di Hofesh Shechter, le luci di Tom Visser, i costumi di Osnat Kelner, i danzatori, selezionati tra i migliori performer mondiali di età compresa tra i 18 e i 25 anni: Tristan Carter, Cristel de Frankrijker, Justine Gouache, Zakarius Harry, Alex Haskins, Oscar Jinghu Li, Keanah Faith Simin, Chanel Vyent. Musiche anche da Frank Sinatra, Claude François, Jacques Revaux, Paul Anka e Johann Sebastian Bach. Un lavoro potente e capace di coinvolgere il pubblico a livello emozionale, come tutte le creazioni dell’artista. tratto dalla produzione originariamente creata per Göteborgs Operans Danskompani nel 2019, “Contemporary Dance 2.0” è stato completamente rivisto anche alla luce della nuova generazione di danzatori, che sono stati selezionati in Paesi diversi e seguiti dallo stesso Shechter nel progetto biennale che lo vede impegnato nel sostegno di giovani artisti, accompagnati nell’esercizio quotidiano fino alla messa in scena dello spettacolo creato apposta per loro.

Hofesh Shechter è nato a Gerusalemme nel 1975 ed è regista, coreografo e musicista; appartiene alla straordinaria generazione di artisti nati e cresciuti in Israele e poi emigrati nel mondo come Ohad Naharin, Sharon Eyal, Gai Behah. Riconosciuto come uno degli artisti più completi ed originali, oltre che per la danza, è noto per la composizione di partiture musicali d’atmosfera a complemento della forte fisicità delle sue coreografie. È direttore artistico della Hofesh Shechter Company (fondata nel 2008) e di Shechter II, entrambe con base nel Regno Unito, paese dove l’artista vive stabilmente e ha ottenuto importanti onorificenze, come l’Ordine dell’Impero Britannico nel 2018, per la sua dedizione alla danza.

Per i biglietti: 071 52525 biglietteria@teatrodellemuse.org oppure online su www.vivaticket.it