Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Dal porto alla Croce Gialla: ancora donazioni per i dispositivi di protezione

Questa volta è stato il Consorzio Gestione Vongole di Ancona a donare con un bonifico una somma destinata all'associazione sanitaria per comprare mascherine e teli protettivi

ANCONA- Continua la generosità degli anconetani nei confronti della Croce Gialla di Ancona. Questa volta è stata la Co.Ge.Vo, Consorzio Gestione Vongole di Ancona, la cui sede si trova proprio nello scalo dorico, a donare con un bonifico una somma destinata all’associazione sanitaria.

Il Consorzio, presieduto da Luigi Gaetani, consente in questo modo l’acquisto di dispositivi di protezione individuali come guanti mascherine e teli protettivi, materiale che sistematicamente viene utilizzato in grande quantità dai volontari della Croce Gialla di Ancona.

Generosità che non è mancata neppure da parte di un gruppo di operai dei Portuali che hanno organizzato una raccolta fondi sempre a favore della Croce Gialla di Ancona.