Scomparso con il cane, trovato morto l’82enne

Era in un canale di scolo, in un parcheggio lungo la via Flaminia, ad Ancona. Con lui l'animale che l'ha vegliato fino all'arrivo dei carabinieri. L'anziano aveva una ferita alla testa

Il cane Luna che ha vegliato sul corpo del suo padrone deceduto

ANCONA – Era dentro un canale di scolo, con il suo cagnolino tenuto ancora al guinzaglio. In testa una vistosa ferita. È stato trovato morto attorno alle 11 Piero Mozzicafreddo, l’82enne scomparso da casa da ieri (leggi l’articolo). Sono stati i carabinieri della stazione di Collemarino a ritrovare il corpo, seguendo gli ultimi avvistamenti che indicavano via Flaminia, vicino all’autovelox.


Ieri sera, attorno alle 18, alcuni automobilisti lo hanno visto camminare in direzione Torrette, con il cane Luna. Si erano preoccupati nel vederlo lungo il tratto ad alto scorrimento e avevano chiamato i numeri di emergenza delle forze dell’ordine. I militari sono arrivati fino al parcheggio davanti al ristorante la Vecchia Pesca e proprio lì lo hanno trovato, dentro un canale di scolo. Il cane lo ha vegliato per tutto il tempo.

Per recuperare il corpo sono stati allertati i vigili del fuoco che già erano stati preavvisati per le ricerche. Esclusa l’aggressione ai fini di una rapina perché l’anziano aveva ancora il portafoglio addosso con soldi e documenti. L’uomo potrebbe aver avuto un malore o perso l’orientamento finendo nella scarpata che gli è stata fatale. Sul posto il 118 e la Croce Gialla. Avvisata la famiglia.