Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ricercato era alla stazione di Ancona. Ora deve scontare 4 anni

Si tratta di un cittadino tunisino di 39 anni, gravato da un provvedimento di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Rimini per reati contro il patrimonio

Foto di repertorio

ANCONA – Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Ancona verso le ore 23.30 di sabato 15 dicembre, hanno arrestato N.F., cittadino tunisino di 39 anni, gravato da un provvedimento di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Rimini. Il cumulo di pene dell’uomo riguarda diverse sentenze pronunciate negli anni per reati contro il patrimonio.

Gli operatori della Polfer si sono insospettiti poiché, dopo averlo notato nell’atrio della biglietteria, in compagnia di due connazionali, si sono accorti che stava cercando di dileguarsi verso l’uscita. I successivi controlli in banca hanno fatto emergere la nota di rintraccio per il 39enne. Gli altri due invece sono risultati in regola con il permesso di soggiorno. Lo straniero, al termine degli atti di rito, è stato portato al carcere di Montacuto dove dovrà scontare quattro anni e due mesi di reclusione.