Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Morta in spiaggia, identificato il corpo

Si tratta di una donna di 65 anni, di Polverigi, Anna Maria Canonico. Era la cuoca di un asilo

ANCONA – Ha un nome e un cognome la donna trovata morta in acqua, tra Collemarino e Torrette, ieri sera, martedì 2 luglio. Si tratta di Anna Maria Canonico, 65 anni, di Polverigi. I familiari la cercavano da ieri sera. A casa non era tornata. L’ultimo ad averla vista era stato il fratello, ieri pomeriggio, attorno alle 17, in via San Giovanni, a Polverigi, vicino alla fermata del bus. Forse ha preso proprio l’autobus per raggiungere Ancona e la spiaggia. I familiari, non vedendola tornare, si sono rivolti ai carabinieri. È stato il marito a fare denuncia.

Dopo il ritrovamento sono stati contattati e un parente è andato all’obitorio di Torrette per il riconoscimento. La donna è stata cuoca all’asilo privato di Polverigi, l’asilo “Lesti”. Era sposata con due figli. I familiari l’avevano cercata fino ad Osimo, contattando gli ospedali più vicini. Restano da capire le cause della morte anche se si ipotizza un malore.
È probabile che il magistrato di turno, Serena Bizzarri, disponga ora l’autopsia.