Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona: fa pipì tra le auto, era sbronzo

Un 60enne si è calato i pantaloni in via Corridoni. Nella notte un altro ubriaco ha aggredito la polizia. Denunciato

Polizia, Ancona, notte

ANCONA – Bevono fino ad ubriacarsi arrivando a fare bisogni in strada, in pieno giorno. È successo ieri pomeriggio, 2 agosto, in via Corridoni. Un 60enne italiano si è abbassato pantaloni e slip facendo pipì tra le auto parcheggiate.

Una pattuglia della polizia, in centro per i controlli, ha visto l’uomo e lo ha fermato e multato per ubriachezza molesta e atti contrari alla pubblica decenza. Il 60enne è stato invitato a rivestirsi. Nella notte intervento in piazza Stamira per un altro ubriaco, un lituano di 55 anni con precedenti di polizia, che all’arrivo degli operatori iniziava ad insultarli e a minacciarli. L’uomo è stato accompagnato all’ospedale di torrette, dove continuava ad insultare gli operatori e solo successivamente si è calmato.

Per questo motivo è stato denunciato per violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale oltre che sanzionato per ubriachezza molesta all’aperto.