In macchina con hashish e un machete, nei guai un giovane

Il giovane, che si trovava a bordo di una vettura vicino alla galleria Risorgimento ad Ancona, è stato portato in Questura e arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente e per porto abusivo di armi

ANCONA – In auto con droga e un machete, arrestato un giovane. Il fatto è avvenuto ieri sera, martedì 5 marzo vicino alla galleria Risorgimento. Il ragazzo a bordo di una vettura per evitare i poliziotti che erano nelle vicinanze ha spento i fari, nascondendosi all’interno sul sedile.
Gli agenti però con le dovute cautele lo hanno identificato e controllato il mezzo: occultato sotto il sedile posteriore un panetto di hashish del peso di 100 grammi di qualità pregiatissima e nel portabagagli un machete dalla lama affilata, come quello usato dai Samurai. Il giovane portato in Questura è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, e per porto abusivo di armi. L’arresto è stato convalidato questa mattina con obbligo di firma.
Sempre ieri intorno alle 19 hanno rinvenuto sotto un cespuglio un barattolo contenente un pezzo di 190 grammi di eroina solida. In corso le indagini per approfondire chi ha messo il barattolo in quel posto e a chi era destinata.
Il barattolo contenente la droga solida trovato dalla Polizia ad Ancona