Ancona: morta la donna investita sulla Flaminia

Non ce l’ha fatta la 52enne romena che sabato scorso era stata travolta alla Palombella da una Fiat Punto guidata da un anziano che ora è indagato per omicidio stradale

L'ospedale di Torrette
L'ospedale di Torrette

ANCONA – Non ce l’ha fatta la donna investita sabato 11 maggio sulla via Flaminia, alla Palombella. La donna, 52 anni, romena, è morta lunedì 13 in Rianimazione dove era ricoverata. Troppo gravi le sue condizioni.

Erano le 18 quando una Fiat Punto guidata da un 83enne l’ha travolta. L’uomo è ora indagato per omicidio stradale. La donna era stata investita fuori dalle strisce pedinali mentre attraversava la strada, per raggiungere la fermata del bus. L’Unione Rugbistica Anconitana si è unita al dolore del figlio che gioca a rugby per la società.