Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Donna investe un cane e fa scoprire un evaso, arrestato un 54enne

È un campano che invece di scontare i domiciliari per furto portava a spasso il quadrupede. I carabinieri lo hanno fermato ieri sera a Palombina vecchia dopo la telefonata dell'automobilista che pensava di aver ferito l'animale

carabinieri-notte

FALCONARA – Portava a spasso il cane invece di scontare gli arresti domiciliari per furto. In manette un 54enne campano. L’uomo è stato scoperto perché una automobilista aveva investito il suo cane, un Chihuahua, sfuggito al controllo del padrone, e allarmata ha chiamato i carabinieri. È successo ieri, domenica 29 luglio, attorno alle 20, a Palombina vecchia. Quando i carabinieri della Tenenza, guidati dal sottotenente Michele Ognissanti, sono giunti sul posto hanno accertato che il cane era illeso ed era fuggito dal guinzaglio tenuto dal suo padrone, il campano. L’uomo però non doveva trovarsi fuori dalla sua abitazione perché era ai domiciliari per scontare una pena detentiva. Il 54enne è stato riportato nella sua abitazione e questa mattina si terrà la convalida dell’arresto. Dovrà rispondere del reato di evasione. Rischia l’inasprimento della misura detentiva e quindi il carcere. Nel corso della direttissima l’arresto è stato convalidato dal giudice Paola Moscaroli che ha deciso per i domiciliari. Il pm Giovanni Centini aveva chiesto il carcere, pari all’inasprimento della misura detentiva che già aveva. Davanti al giudice il 54enne ha detto che si era allontanato da casa perché il cane era scappato.