Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Evade e va a fare serata, ubriaco abbatte palo della luce

Due persone sono state denunciate dai carabinieri. Sono un 43enne e un 32enne

ANCONA – Uno evade dai domiciliari e l’altro abbatte un palo della luce perché ubriaco. Week end movimentato quello appena trascorso. Due persone sono state denunciate dai carabinieri. Il primo è un 43enne che doveva stare ai domiciliari a Falconara perché sottoposto ad una misura cautelare dopo il furto fatto in una attività commerciale. Sabato (16 ottobre) ha pensato bene di uscire e fare serata. Ad accorgersi che era evaso sono stati i carabinieri della tenenza di Falconara.

A guidare ubriaco invece è stato il 32enne che ha avuto un incidente in via Bocconi. Il giovane, questa notte, ha abbattuto un palo della pubblica illuminazione. Al controllo dell’alcool test è risultato positivo, aveva 1,31 grammi litri. I carabinieri del Norm lo hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza e gli hanno ritirato la patente. 

Exit mobile version