Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Cocaina e hashish in casa, arrestato spacciatore

Si tratta di L.G., già conosciuto alle forze dell'ordine per una serie di rapine effettuate negli anni passati. Per questo l'uomo, insieme ad un complice, era stato già arrestato nel maggio del 2011. Questa volta invece è stato "beccato" a casa di una giovane, residente ad Ancona, mentre stava assumendo con lei “3 strisce” di droga posizionate sopra un tavolo del salotto

La droga sequestrata allo spacciatore

ANCONA – I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Ancona hanno arrestato L.G., spacciatore già conosciuto alle forze dell’ordine per aver perpetrato una serie di rapine negli anni passati. Per questo l’uomo, insieme ad un complice, era stato già arrestato nel maggio del 2011. Questa volta invece è stato “beccato” dagli agenti dell’Antidroga a casa di una giovane italiana di 34 anni, residente ad Ancona. Sabato 2 marzo gli investigatori hanno trovato l’uomo e la ragazza mentre stavano assumendo cocaina ancora posizionata in “3 strisce” sopra un tavolo del salotto.

La perquisizione sull’uomo ha permesso di recuperare della cocaina e 800 euro, provento dello spaccio in una discoteca la sera precedente; le successive attività di ricerca dello stupefacente, estese nell’appartamento dello spacciatore, sempre in Ancona, hanno portato al sequestro di otto dosi di cocaina e dell’hashish pronte da smerciare. Trovati anche un bilancino di precisione e altro materiale necessario per il confezionamento dello stupefacente. L’uomo è stato arrestasto sia per cessione di stupefacente sia per detenzione a fini di spaccio della droga. Questa mattina L.G. è stato giudicato per direttissima e l’arresto convalidato.