Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Droga e illeciti alla guida, weekend intenso per la polizia

Sequestrata droga e multati automobilisti alla guida con il telefonino, o senza assicurazione, durante il fine settimana, grazie al lavoro sinergico delle Volanti, del Reparto Prevenzione Crimine, della Squadra Nautica, delle Unità Cinofile e dell'Unità di Primo Intervento

Un posto di controllo della polizia all'Aspio di Ancona

ANCONA – Fine settimana intenso per la polizia di Stato. Ulteriormente intensificati i controlli attraverso un’azione coordinata e sinergica tra tutte le pattuglie delle Volanti, Reparto Prevenzione Crimine, Squadra Nautica, Unità Cinofile e Unità di Primo Intervento, voluta fortemente dal Questore Oreste Capocasa e finalizzata al contrasto di ogni forma di reato, con particolare attenzione alla criminalità diffusa, ai reati predatori, all’immigrazione clandestina, all’accattonaggio ed al bivacco.

Nel corso dell’operazione sono state controllate 227 persone, identificati 162 cittadini extracomunitari, controllati 186 veicoli, effettuati una ventina di posti di controllo e visitato diversi locali pubblici.

Numerose anche le sanzioni al Codice della Strada: 12 automobilisti sono stati multati in quanto sprovvisti di coperture assicurative RCA, uso del telefonino durante la guida, alta velocità e divieti sosta.

Controlli antidroga sono stati effettuati nei luoghi più a rischio della città e in alcuni giardini e parchi pubblici: in tale ambito sono state segnalate alla competente autorità amministrativa 4 persone per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale.

Alle ore 23.15 di ieri sera, in un parco di via Gigli, gli agenti hanno notato tre giovani anconetani poco più che maggiorenni che si erano appartati in un angolo poco illuminato. Approfondendo i controlli, i poliziotti hanno trovato nelle tasche degli indumenti dei tre ragazzi alcune dosi di hashish, circa 3 grammi in totale. Stessa sorte è toccata ad altri 5 giovani che, alle 18.40 di ieri, stavano bivaccando nei giardini pubblici di via Panoramica. Anche in questo caso gli agenti hanno recuperato alcune dosi di hashish per un totale di circa 6 grammi che i giovani avevano al seguito e che si apprestavano a fumare.

All’interno dell’area portuale, nei pressi del Molo Santa Maria, verso le 21.30 di sabato, i poliziotti delle Volanti hanno inoltre proceduto al controllo di un cittadino albanese di 21 anni, trovandolo in possesso di un paio di grammi di hashish. Anche in questo caso la droga è stata sequestrata ed il giovane è stato segnalato alla competente Prefettura per il possesso della droga.

Ieri pomeriggio, verso le 16.30, in Piazza d’Armi, infine, un tunisino di 37 anni, clandestino, è stato accompagnato in Questura e munito di provvedimento di espulsione dal territorio italiano.