Gli sfugge il frullino e si taglia all’addome

Paura questa mattina ad Ancona per un anziano che stava lavorando ad una scultura di legno, nel suo garage. È stato portato d’urgenza in ospedale

ANCONA – Lavora con un frullino e la lama gli taglia l’addome. Soccorso un 83enne a Brecce Bianche. Attorno alle 12 di oggi l’anziano è rimasto ferito mentre maneggiava l’attrezzo per una scultura in legno. La lama ha raggiungo l’altezza della pancia e i vestiti hanno un po’ rallentato la potenza evitando conseguenze più gravi.

L’anziano si trovava in garage quando è successo il fatto. Chiamato il 118 sono arrivate sul posto l’automedica e la Croce Gialla. Le condizioni dell’uomo erano serie ma non gravi. È stato portato con un codice giallo al Pronto Soccorso dell’ospedale di Torrette dove i medici hanno dovuto chiudere la ferita con diversi punti di sutura.