Bimbo va a chiudere una finestra che gli cade addosso, ferito da una pioggia di vetri

È quanto accaduto questa mattina al Q2, vicino piazza Salvo d’Acquisto ad Ancona. In ospedale un bambino di 4 anni soccorso dalla Croce Gialla

ANCONA – Una finestra cade addosso ad un bambino che viene investito da una pioggia di vetri. Il piccolo, 4 anni, ha riportato tagli alle braccia e al volto ed è stato necessario mettergli diversi punti di sutura. Ma poteva andargli peggio, se i pezzi taglianti di vetro avessero raggiunto il collo e reciso arterie importanti l’epilogo sarebbe stato drammatico.

L’incidente domestico è avvenuto questa mattina, al Q2, vicino piazza Salvo d’Acquisto. Erano circa le 9.30 quando il bambino, che era in casa con i familiari, si è avvicinato all’infisso per chiudere la finestra. Appena ha toccato la maniglia la finestra sarebbe uscita dalle guide e gli è caduta addosso, colpendolo sulla testa. Sul posto per i soccorsi il 118 e la Croce Gialla. L’ambulanza ha portato il bambino all’ospedale Salesi dove i medici hanno provveduto a mettergli diversi punti di sutura per chiudere i tagli.