Notte di controlli nei locali della movida tra Ancona e Senigallia

I poliziotti della Questura di Ancona, Commissariato di Senigallia, Polfer, Stradale e Cinofili hanno identificato circa 300 giovani, controllato pullman, navette, treni, stazioni ferroviarie e veicoli

I controlli della Polizia Ferroviaria
I controlli della Polizia Ferroviaria

Weekend di controlli a teppeto nei luoghi della movida. Nella notte tra sabato 21 settembre e domenica i poliziotti della Questura di Ancona, Commissariato di Senigallia, Polfer, Stradale e Cinofili hanno identificato circa 300 giovani, controllato pullman, navette, treni, stazioni ferroviarie e veicoli.

Nello specifico, durante l’ispezione in un pullman pieno di giovani, diretto ad una discoteca di Senigallia, i cani antidroga hanno rinvenuto, sotto ai sedili, dosi di sostanze stupefacenti, circa 40 grammi tra marijuana ed hashish.

Oltre alla droga, numerose le bottiglie piene di alcol recuperate dalla polizia.

Anche le navette sono state passate al setaccio dagli agenti che non hanno riscontrato la regolarità dei mezzi e tutto ciò che la legge impone.

 

Posto di controllo all'Aspio
Posto di controllo all’Aspio

L’operazione della Polizia di Stato si inserisce nell’ambito dei controlli straordinari del territorio in esecuzione delle direttive impartite dal Questore di Ancona Claudio Cracovia, per l’attività di prevenzione e repressione di reati in genere, con particolare attenzione al fenomeno delle stragi del sabato sera e contro l’abuso dell’alcool e l’uso di sostanze stupefacenti.