Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Rischia l’infarto mangiando tortellini, salvato 80enne

L'anziano stava pranzando quando un boccone gli è andato di traverso mandandolo in arresto cardiaco. E' stato soccorso dal 118 e dalla Croce Gialla

La Croce Gialla in una foto d'archivio
La Croce Gialla in una foto d'archivio

ANCONA – Era a pranzo e stava mangiando un piatto di tortellini quando un boccone gli è andato di traverso e ha rischiato l’infarto. Salvato dal 118 e dalla Croce Gialla un 80enne. Questa mattina il soccorso, attorno alle 13.30, in via XXV Aprile. L’anziano ha perso i sensi mentre mangiava i tortellini e i familiari hanno chiamato il 118 pensando ad un infarto. Solo dopo, all’arrivo dei soccorritori, è stato appurato che l’uomo aveva il boccone che ostruiva le vie respiratorie. Il personale medico ha attivato tutte le procedure per espellere il corpo estraneo e attivarsi con il massaggio cardiaco per rianimare l’80enne. Una volta stabilizzato è stato portato con un codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette dove è entrato in sala emergenza.