Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Si perde nella nebbia per cercare il cane

Salvata dai pompieri una ragazza a Montesicuro. Aveva perso l'orientamento e si trovava in una zona impervia. Ancora disperso l'animale

Foto di repertorio
Foto di repertorio

ANCONA – Si addentra nella campagna per ritrovare il cane che era fuggito ma poi si perde a causa della nebbia. Salvata dai vigili del fuoco una 18enne. È successo a Montesicuro, attorno alle 18. Al centralino del 115 è arrivata una telefonata dello zio della giovane. La ragazza lo aveva appena chiamato, in ansia, perché aveva perso l’orientamento lungo un terreno scosceso dove era corsa a cercare il cane.

La giovane si era avviata a piedi lungo un percorso impervio, all’altezza della rotatoria della frazione. Fatto un buon tratto, chiamando insistentemente il suo cane, si è resa poi conto di aver smarrito la strada. Il buio e la nebbia hanno impedito alla giovane di ritrovare il percorso all’indietro. Giunta in un casolare abbandonato si è fermata per chiamare a casa e chiedere aiuto. I vigili del fuoco sono partiti per cercarla a bordo della campagnola. Poco prima delle 20 è stata individuata e riportata alla rotatoria della frazione dove l’attendevano i parenti. All’appello manca ancora il cane. Le ricerche per l’animale verranno riprese domani, con la luce del giorno, da parte della giovane.