Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Malore in carcere, muore una donna

Era una addetta della ragioneria e contabilità e aveva 62 anni. Questa mattina i colleghi non l'hanno vista in ufficio e hanno dato l'allarme. È stata trovata nell'alloggio di cui disponeva in un'area della casa circondariale di Barcaglione

Il Penitenziario del Barcaglione
Il Penitenziario del Barcaglione

ANCONA – Donna soccorsa in carcere per un arresto cardiaco muore dopo i tentativi vani per salvarla. La tragedia si è consumata questa mattina alla casa circondariale di Barcaglione. Si tratta di una 62enne, una addetta alla ragioneria e contabilità, che è stata trovata priva di sensi all’interno dell’alloggio che aveva a disposizione, in un’ala della struttura a disposizione del personale dipendente. I colleghi non l’hanno vista in ufficio e hanno dato l’allarme. Sul posto il 118 e la Croce Gialla. I soccorritori l’hanno rianimata per quasi un’ora ma il suo cuore non è più ripartito.