Inciampa sul guinzaglio del cane, donna 69 enne finisce a Torrette

Mattinata movimentata ad Ancona. La Croce Gialla ha soccorso un ciclista, una donna caduta a terra e due ragazzi coinvolti in un incidente d'auto. Una domenica di intenso lavoro per i soccorritori

Croce Gialla (foto di repertorio)

ANCONA – Giornata movimentata quella di oggi ad Ancona.
Una tranquilla domenica in bicicletta si è trasformata in un giro poco piacevole per un uomo di 53 anni.

Il ciclista, anconetano, intorno alle 10 di questa mattina stava pedalando nei pressi della palestra Eschilo, zona Pontelungo di Ancona, quando improvvisamente ha perso il controllo della bicicletta, scivolando sulla strada e cadendo rovinosamente a terra.

Nell’urto l’uomo ha riportato un politrauma. Sul posto è intervenuta la Croce Gialla di Ancona che ha trasportato lo sfortunato ciclista al Pronto Soccorso di Torrette, dove i medici hanno provveduto a curarlo.

Intorno alle 12 di oggi un altro intervento della Croce Gialla, questa volta di fronte al Caffè Moldavia, nell’area pedonale lungo il Viale della Vittoria. Una donna anconetana di 69 anni stava portando a passeggio il suo amico a 4 zampe quando ha inciampato sul guinzaglio del proprio cane. Nel cadere a terra la donna ha riportato un politrauma all’arto inferiore e una sospetta frattura del bacino che ne ha richiesto il trasferimento in codice giallo avanzato al Pronto Soccorso di Torrette.

Frontale tra due auto intorno alle 13 di oggi. Lo scontro è avvenuto all’incrocio tra via Maratta e via Damiano Chiesa, zona Quartiere Adriatico.  Coinvolte una Dacia e una Fiat Panda. Nell’impatto sono rimaste ferite due persone: una ragazza di 19 anni e un ragazzo di 22 anni entrambi portati a Torrette per accertamenti. Sul posto è intervenuta la Croce Gialla di Ancona e i carabinieri.