Scoppia un incendio in casa, mamma e figlia in ospedale

È successo attorno alle 18, a Collemarino, in via Eustacchio. La bimba ha respirato il fumo ed è stata portata per accertamenti al Salesi

L'intervento dei Vigili del Fuoco in viale Cavallotti a Jesi
Foto d'archivio

ANCONA – Erano in casa quando l’appartamento si è riempito di fumo. Paura a Collemarino, attorno alle 18, per una mamma di 26 anni e la figlioletta di 4 anni.

Nell’abitazione, in via Eustacchio, è scoppiato un incendio, per una cappa della cucina andata a fuoco, che ha generato molto fumo. Un vicino del secondo piano, di 35 anni, è salito al sesto, dove si trova l’appartamento interessato dall’incendio, per dare una mano ma ha respirato anche lui il fumo. Sul posto sono stati chiamati i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’abitazione. Ad assistere mamma e figlia il 118 e la Croce Gialla di Falconara. La bambina aveva respirato il fumo ed è stata portata al Salesi insieme alla madre per accertamenti. Anche il vicino è ricorso alle cure mediche. Limitati i danni all’abitazione dove la famiglia residente è albanese.