Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Tenta di rubare un’auto, ma la polizia lo vede (IL VIDEO)

L'uomo dopo essersi guardato intorno è entrato in un'area privata e si è diretto verso una vettura parcheggiata sotto un pergolato. Sul punto di entrare nell'abitacolo è stato però fermato dagli agenti in borghese che si erano appostati nella zona per operazioni di controllo del territorio. È accaduto a Torrette di Ancona

Il 31enne mentre si guarda intorno prima di entrare nella proprietà privata e tentare il furto dell'auto
Il 31enne mentre si guarda intorno prima di entrare nella proprietà privata e tentare il furto dell'auto

ANCONA – Oltrepassa la recinzione e si intrufola in uno spazio privato dove è parcheggiata una vettura. Apre la portiera e entra nell’abitacolo. Sorpreso dagli agenti della squadra mobile e della scientifica di Marche-Abruzzo è stato arrestato in flagranza di reato un 31enne italiano, senza fissa dimora.

Il tentato furto è accaduto ieri mattina, mercoledì 30 maggio, nella fascia oraria in cui la maggior parte degli appartamenti è priva di inquilini. Ma il personale in borghese della Mobile, coadiuvato da quello esperto video foto segnalatori della Scientifica, si era appostato in una via di Torrette per un’operazione mirata contro i furti in appartamento. Il 31enne dopo essersi guardato intorno ha oltrepassato la cancellata e si è diretto verso una vettura parcheggiata in una zona privata, sotto un pergolato. Sul punto di entrare nell’abitacolo, dopo aver aperto lo sportello, è però stato sorpreso e fermato dagli agenti in borghese, appostati nella zona.

La Procura di Ancona, visti i gravi indizi di colpevolezza ha disposto la collocazione dell’arrestato nelle celle di sicurezza della Questura in attesa del giudizio direttissimo previsto per questa mattina. E in mattinata l’arresto è stato convalidato convalidato ed è stata disposta la misura cautelare del divieto di dimora. Processo rinviato al 28 giugno.

Il ladro osservato dagli agenti, prima di entrare nell’area privata