Droga nei calzini, pusher condannato ed espulso

Il 25enne nigeriano arrestato sabato in via Fiorini dovrà scontare un anno per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. Disposto il nullaosta per l'espulsione dal territorio italiano

Gli involucri di droga trovati al 25enne, nei calzini
Gli involucri di droga trovati al 25enne, nei calzini

ANCONA – Arrestato perché trovato con la droga nei calzini è stato condannato ed espulso dal territorio italiano. Così ha deciso oggi il giudice nel processo per direttissima per il 25enne nigeriano finito in manette sabato, in via Fiorini. Lo straniero dovrà scontare la pena di un anno più il nullaosta per l’espulsione (il pm aveva chiesto due anni). Aveva 14 involucri di marijuana termosaldati, nascosti nei calzini. Era stata la polizia ad insospettirsi, durante i controlli straordinari del territorio disposti nel fine settimana, e a bloccarlo. Alla vista degli agenti il pusher aveva cercato di fuggire verso la stazione ma poi era stato preso e perquisito. Aveva  circa 52 grammi di marijuana.

Droga nei calzini, spacciatore in manette