Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Donna si sporge troppo dal marciapiede e un bus la travolge: paura in corso Stamira

È successo attorno alle 13.30 ad Ancona. La donna è stata urtata dalla linea C della Conerobus ed è piombata a terra. L'autista: «L'ho vista correre e improvvisamente attraversare»

L'ambulanza sul posto dell'incidente in corso Stamira ad Ancona
L'ambulanza sul posto dell'incidente in corso Stamira ad Ancona

ANCONA – Tornava al lavoro quando è stata travolta dal bus. Paura in corso Stamira per una donna, attorno alle 13.30. Stando alle prime notizie la donna, che lavora in centro, stava camminando sul marciapiede, sul lato dove si trova il negozio “Dadi e Mattoncini” e dove c’era la Benetton, quando si è sporta oltre l’area pedonale. In quel momento stava transitando la linea C della Conerobus. Il mezzo pubblico l’ha urtata facendola finire a terra. Chiamato il 118 è arrivata una ambulanza della Croce Rossa. La donna aveva una ferita alla testa ma era cosciente. Attorno si sono radunate le colleghe e alcuni commercianti della zona. Il traffico si è bloccato.

L'autista sentito dalla polizia municipale
L’autista sentito dalla polizia municipale

Il bus, nel tentativo di evitare il contatto con il pedone, ha sterzato a sinistra inchiodando la marcia e occupando parzialmente la corsia opposta di marcia. «L’ho vista correre e improvvisamente attraversare», ha riferito l’autista all’arrivo dei vigili urbani. La donna, stando al racconto del conducente del bus, era in piedi e ha urtato il parabrezza del mezzo pubblico. In corso Stamira è arrivata la polizia municipale per i rilievi e per ricostruire la dinamica dell’incidente. Ci sarebbe un testimone che ha visto la donna attraversare. Dopo le prime cure sul posto la ferita è stata portata al pronto soccorso di Torrette per accertamenti. Non sarebbe grave. Il bus è rimasto fermo per i rilievi e i passeggeri a bordo sono scesi per prendere un altro autobus sostitutivo. Alle 14 la circolazione ha ripreso a scorrere regolarmente. Dopo i rilievi i vigili urbani hanno raggiunto l’ospedale di Torrette per raccogliere anche la testimonianza della donna urtata dal bus.

Alcune immagini dell’incidente