Stretta sul consumo di droga tra i giovani, la polizia intensifica i controlli

In un istituto di istruzione di secondo grado dell'anconetano la squadra mobile ha sorpreso e denunciato un 18enne trovato in possesso di 20 grammi di marjuana. In campo anche le unità cinofile

Polizia, Squadra Mobile
La Squadra Mobile

ANCONA – La Squadra Mobile di Ancona negli ultimi giorni ha intensificato i controlli nei luoghi di aggregazione frequentati dei giovani, come piazze, parchi e luoghi più appartati. A finire sotto la lente di ingrandimento degli agenti della Questura di Ancona anche le scuole.

E’ proprio in occasione di controlli eseguiti all’interno di alcuni istituti scolastici di secondo grado dell’anconetano che i poliziotti, in collaborazione con le unità cinofile e il Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche, hanno individuato dei ragazzi consumatori abituali di sostanze stupefacenti.

Gli uomini della Squadra mobile hanno sorpreso questa mattina (19 ottobre) un 18enne residente fuori provincia che al controllo è stato trovato in possesso di circa 20 di grammi di marijuana, già divisa in dosi, pronta per essere immessa sul mercato illegale dello spaccio.

Per il giovane è scattato il sequestro dello stupefacente, di un bilancino di precisione e di alcune decine di euro.

Il 18enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria.