Croce Gialla, tempo di bilancio. Al via il progetto Erasmus

Si tiene venerdì 21 giugno (prima convocazione giovedi 20 l'assemblea dei soci dell'associazione dorica nei locali in via Ragusa 18 ad Ancona. In questi giorni inoltre ospitata una giovane studentessa di Alicante

Alcuni membri della Croce Gialla di Ancona con la giovane studentessa del progetto Erasmus

ANCONA – Mese di giugno intenso per la Croce Gialla di Ancona. Venerdì 21 giugno infatti, alle 21.30 (prima convocazione giovedi 20) si tiene l’assemblea dei soci dell’associazione dorica nei locali in via Ragusa 18. «Oltre ad una parte definita straordinaria con variazioni statuarie e adozione del nuovo statuto è prevista la relazione morale del presidente, l’approvazione del bilancio consuntivo, la relazione del collegio sindacale oltre alla discussione e approvazione del bilancio preventivo per il 2019», spiega in una nota l’ente.

L’assemblea è costituita da tutti i soci in età non inferiore ai 18 anni: ogni socio può portare un massimo di tre deleghe e deve essere in regola con il pagamento delle quote sociali che può avvenire anche il giorno stesso dell’assemblea.

La giovane del progetto “Erasmus”

Inoltre la Croce Gialla Ancona in queste settimane sta ospitando una ragazza spagnola proveniente da Alicante dove frequenta un istituto denominato “Ies 1 Xàbia” per un corso di specializzazione nell’emergenza sanitaria. Questo è possibile grazie all’Erasmus. «La giovane ha avuto la possibilita di salire sui mezzi della Croce Gialla di Ancona. Per l’associazione si è trattato di un vero e proprio appuntamento con la storia non avendo mai fatto questo tipo di esperienza nel settore dell’Erasmus».