Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Malagò ad Ancona per la Giunta Nazionale Coni

Si è svolta a Palazzo degli Anziani la Conferenza Nazionale del Coni in cui è intervenuto direttamente il Presidente nazionale Giovanni Malagò. Intervenuti anche Luca Ceriscioli Presidente della Regione Marche, il Sindaco Valeria Mancinelli e il Presidente Coni Regionale Fabio Luna

Un'immagine del Presidente Malagò in Conferenza Stampa a Palazzo degli Anziani

ANCONA- Si è svolta questa mattina (21 settembre) a Palazzo degli Anziani ad Ancona la Conferenza della Giunta Nazionale del Coni. L’evento, a porte chiuse, che mancava da tantissimi anni nel capoluogo marchigiano è stato presieduto dal Presidente Giovanni Malagò, che farà tappa prima a Senigallia per presentare il Trofeo Coni-Kinder Sport “Vivi il tuo Sogno”, poi a Osimo per visitare la Lega del Filo d’Oro.

Il primo a parlare con i giornalisti accorsi è stato Luca Ceriscioli, Presidente della Regione Marche che ha rilasciato le dichiarazioni ufficiali in merito alla Giunta: «Quella di oggi è stata una giornata importantissima per le Marche in occasione di questa Festa dello Sport che porta un gran numero di atleti nella nostra terra. Si mettono in moto risorse importanti che serviranno soprattutto per la riqualificazione degli impianti. Si investirà sul turismo, sulla salute specie in merito ai corretti stili di vita per la comunità in genere. I territori colpiti dal terremoto saranno al centro di progetti statali che porteranno aggregazione. Un pacchetto di interventi che fanno sì che il Coni sia presente sul territorio e che ci rende orgogliosi». A salutare l’inizio dei lavori della Giunta anche il Sindaco di Ancona Valeria Mancinelli.

Luca Ceriscioli, presidente della Regione con i giornalisti accorsi

Successivamente si è svolta la Conferenza Stampa dove sono intervenuti Giovanni Malagò, Presidente Nazionale del Coni, Fabio Luna, Presidente del Coni Regionale e il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi.

«Il 18 e il 19 Settembre per noi saranno giorni significativi – ha esordito il Presidente Malagò – Andremo dal Presidente della Repubblica Mattarella per designare il o la portabandiera, ci sarà una Giunta Esecutiva e il giorno successivo celebreremo la cerimonia dei Collari d’Oro dove abbiamo invitato anche quegli atleti che in passato non hanno ricevuto questa onorificenza perchè non ancora istituita. Chiuderemo la due giorni con la Messa degli sportivi che non sarà celebrata a San Pietro. Per noi è un onore essere qui ad Ancona, in questa terra. Abbiamo invitato dei mostri sacri come Francesco Pomeri, Giovanna Trillini e Stefano Cerioni. Volevamo anche Valentino Rossi ma è in partenza per la Spagna e non è riuscito a prendere parte pur mostrandoci la sua vicinanza. Siamo felicissimi di andare a Senigallia, per una manifestazione che raccoglie così tanti giovani sportivi.