Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Conerobus, al via concorso e album di figurine sulla storia del trasporto pubblico (VIDEO)

Si chiama "Scegliere il bus ti premia" la nuova iniziativa promossa dalla società partecipata. Prenderà ufficialmente avvio il primo maggio per concludersi il 10 luglio di quest'anno. In palio una vacanza di sette giorni, per due persone, in Grecia e 15 coupon per raggiungere ed entrare gratis a Mirabilandia. Il presidente Muzio Papaveri: «Una raccolta da conservare»

Da sinistra, Massimo Di Giacomo, Muzio Papaveri e Ilaria Volpini

ANCONA – Raccontare la storia del trasporto pubblico e guardare al futuro incentivando la mobilità sostenibile con un’iniziativa che premia chi sceglie il mezzo pubblico per spostarsi. È questo l’obiettivo di “Scegliere il bus ti premia”, il nuovo concorso di Conerobus che prenderà ufficialmente avvio il primo maggio per concludersi il 10 luglio 2019.

Oltre un secolo di storia dei mezzi pubblici raccontata attraverso 9 splendide e suggestive immagini da collezionare, stampate sul retro dei biglietti. Dal bus trainato dai cavalli, più di un secolo fa, agli autobus che segnarono la storia degli anni ’60 e ’70 per arrivare ai giorni nostri con uno degli ultimi mezzi inaugurato circa un mese fa. In palio un viaggio in Grecia e trasporto gratuito al parco di Mirabilandia.

«Quando il 118 ci portava a scuola – ricorda il presidente di Conerobus Muzio Papaveri – avevamo gli album della Panini e i ragazzi si scambiavano le figurine. Abbiamo realizzato questa raccolta di 9 immagini per riscoprire la storia dei mezzi che hanno caratterizzato il trasporto pubblico di Ancona e provincia. Un album da appendere e da conservare».

Prosegue l’impegno di Conerobus in direzione della sostenibilità ambientale: l’azienda, molto sensibile al tema, ha infatti rinnovato la flotta dei suoi mezzi che oggi annovera il 90% di bus a metano, e tra le poche al mondo, alcuni filobus. E proprio sul fronte dei filobus il presidente Papaveri aveva già annunciato un progetto volto a rafforzare questo mezzo di trasporto e programmi per dotare la città di mezzi elettrici.

Il concorso, promosso da Conerobus, in partnership con Anek Lines, rafforza ulteriormente la collaborazione già attiva tra le due aziende, si stringerà ancora di più in futuro, perché come ha annunciato il leader di Conerobus, Muzio Papaveri, «il trasporto integrato è uno degli obiettivi futuri, per questo ci vedrete ancora insieme».

Una partnership proficua, ha sottolineato il general manager di Anek Lines, Massimo Di Giacomo che ha definito Conerobus «una partecipata che funziona». «Siamo molto radicati nel territorio – ha detto Di Giacomo – e sviluppare ulteriormente questa collaborazione con Conerobus è per noi un elemento positivo».

«Una iniziativa divertente e interessante», come l’ha definita il general manager di Anek Lines, che è una delle più importanti compagnie che effettuano il collegamento marittimo tra Ancona e la Grecia, fin dal 1989. La Anek ha messo a disposizione dell’iniziativa un voucher, valido per 2 persone: i vincitori del concorso si aggiudicheranno così una vacanza di 7 giorni in Grecia da fare nel mese di settembre. Nel pacchetto in palio, è compreso sia il viaggio con pernottamento a bordo della nave Anek Lines, sia il soggiorno in appartamento su una delle splendide isole della Grecia.

In palio anche 15 coupon per raggiungere ed entrare gratis a Mirabilandia, il parco divertimenti di Ravenna. Anche questi validi per 2 persone,  sono messi a disposizione da Conerobus e daranno diritto ad usufruire del trasporto gratuito.

La società per la mobilità di Ancona e Provincia ha già attiva una linea di collegamento giornaliero dal lunedì al venerdì tra Porto Recanati e i parchi, ma già dall’estate verrà inserita una seconda linea che collegherà anche l’entroterra a Mirabilandia: le città interessate saranno Castelferretti, Chiaravalle, Monsano, Jesi, Moie, Montecarotto, Serra Dei Conti, Ostra Vetere, Corinaldo, Passo Ripe, Casine Ostra e Senigallia. Il collegamento sarà attivo dal 25 giugno al 5 settembre 2019, il martedì, mercoledì e giovedì.

IL CONCORSO
L’album, per partecipare al concorso, attivo dal primo maggio al 10 luglio, può essere richiesto nelle rivendite Conerobus di Ancona, in via Frediani e piazza Ugo Bassi. Una volta incollate tutte le immagini presenti sul retro dei biglietti, si compila la matrice con i dati richiesti e l’album va consegnato o nelle due rivendite o spedito alla sede Conerobus in via Bocconi, 35 ad Ancona. Scaduti i termini del concorso verranno estratte a sorte entro il 31 luglio 2019 le matrici che eleggeranno a vincitori i fortunati che ne sono in possesso.

La raccolta di figurine della Conerobus

L’album dovrà però essere completato con tutte e 9 le immagini che sono stampate e abbinate a differenti biglietti: ad esempio il mezzo storico trainato dai cavalli è abbinato al biglietto urbano Ancona 100 minuti; quello degli autobus anni ’60 al biglietto urbano Ancona A/R (andata/ritorno); mentre l’immagine dove si vede il mezzo Conerobus e la nave Anek Lines è stampata nel biglietto extraurbano 18 km.

I biglietti possono essere acquistati anche nelle numerose biglietterie sparse nella provincia di Ancona. Per tutti i dettagli del concorso si può visitare il sito della Conerobus o di Atma Ancona.