Ancona-Osimo

I concerti di Natale da ascoltare nelle Marche

Dal "Deo Gratias" a Macerata al coro delle voci bianche a Sassoferrato, ecco alcune delle esibizioni in programma nel giorno di Natale, il 26, 28 e 29 dicembre

MARCHE- La gioia del Natale nei canti, nei cori, nella musica. Le melodie natalizie rendono l’atmosfera ancora più speciale e in questi giorni sono numerosi i concerti in programma per allietare le festività dei marchigiani. Eccone alcuni:

DOMENICA 25 DICEMBRE – Al Teatro Serpente di Offida (AP) si terrà alle 11:15 il concerto di Natale del Corpo Bandistico della città; a Macerata (MC) nella Chiesa del Sacro Cuore alle 17 appuntamento con il tradizionale concerto di Natale “Deo Gratias” a cura dell’Ass.ne Corale Pueri Cantores “D. Zamberletti”. A Senigallia (AN) invece grande festa questo pomeriggio con “The Washington Gospel Singers” che saliranno sul palco del Teatro La Fenice alle 18.

LUNEDÌ 26 DICEMBRE – A Porto San Giorgio (FE) nella Chiesa San Giorgio Martire alle 16 ci sarà il concerto di Natale a cura del coro polifonico della città. Alle 17 presso l’Auditorium San Francesco di via Mazzini a Castelfidardo (AN) si terrà il tradizionale concerto di Natale. I protagonisti saranno: l’orchestra Civica Soprani diretta dal Maestro Giaccaglia; i solisti dell’Accademia Lirica “Mario Binci” e dell’Accademia pianistica “Unisono”. L’ingresso è libero, posti disponibili 250. Stesso orario per il concerto della Foliband nella Chiesa di San Gennaro a Folignano (AP). Altidona (FM) ospita alle 17:30 presso l’Accademia Malibran il grande artista marchigiano di bandoneon Daniele Di Bonaventura. Il costo è di 10 euro, posti limitati. Info e prenotazioni: 3388219079.

Ad Ancona, nella Chiesa di San Gaspare del Bufalo ad Ancona alle 18 ci sarà “In… Canti di Natale”, il concerto dell’Associazione Lirica Pietro Mascagni; sempre alle 18 a Falconara (AN) il concerto del Corpo Bandistico di Castelferretti si esibirà con la partecipazione del tenore Davide Mazzoni e i ragazzi della Junior Band al Palasport Liuti. Ore 18 anche per il concerto della Banda Città di Camerino (MC) all’Auditorium Bendetto XIII. Al Teatro Concordia di San Benedetto del Tronto (AP) alle 21 ci sarà il concerto di beneficienza Christmas Gospel Night il cui ricavato sarà devoluto allo Iom Ascoli Piceno Odv che svolge da oltre 25 anni assistenza domiciliare gratuita ai malati oncologici e sostegno alle famiglie nell’intera provincia di Ascoli Piceno. Il costo del biglietto è di 13 euro. Per l’occasione oltre quaranta cantori, accompagnati della ANCORAinCORO Rock Band, presenteranno un repertorio attinto dalla migliore tradizione Gospel anglosassone. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di San Benedetto del Tronto, Assessorato alla Cultura.

A Corinaldo (AN) invece il Corpo Bandistico della Città andrà in scena alle 21:15 al Teatro Carlo Goldoni. A Porto Sant’Elpidio (FM) nella Chiesa SS. Annunziata alle 21:15 si terrà il concerto di Natale diretto dal Maestro Sauro Argalia e a cura della corale della città. L’ingresso è libero. Stesso orario per l’esibizione del Corpo Bandistico della Città di Appignano (MC) in scena nella Chiesa del Gesù Redentore.

27-28-29 DICEMBRE – Martedì 27 dicembre, alle ore 21.00, presso la Chiesa di Santo Stefano a Osimo (AN) si esibirà per il concerto di Natale la Corale A. Borroni di Osimo; alle 21:15 al Teatro Sentino di Sassoferrato (AN) si esibirà il Gruppo Strumentale “Città di Sassoferrato” con la partecipazione del coro delle voci bianche della corale “Città di Sassoferrato”. Il 28 dicembre a Piobbico (PU) si terrà il Concerto di Natale dedicato a Giuseppe Rinaldini alle ore 21 presso la Chiesa S. Stefano, mentre il 29 dicembre è la volta di Carpegna (PU) con il Concerto di Natale per coro misto, soli, orchestra e basso continuo della Corale del Montefeltro & Schola Cantorum Santa Lucia e I Cameristi del Montefeltro. Direttore M.O.Valentino Bastianelli. L’ingresso è libero.

Ti potrebbero interessare

Senigallia, luglio è il mese dei concerti

Già stati annunciati il live dei Simple Minds e quello dei Pooh, ma le novità non finiscono qui: è stata organizzata una kermesse musicale di tre giorni all’insegna del grande jazz