Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

La banda musicale di Torrette spegne 20 candeline

Domenica 10 settembre, alle ore 17.30, si terrà nel centro di Ancona un raduno bandistico provinciale per festeggiare il ventesimo anniversario della (ri)fondazione della banda musicale di Torrette

La banda musicale di Torrette

 ANCONA – Venti anni di musica con la banda musicale di Torrette. Per festeggiare questo importante anniversario, domenica 10 settembre alle ore 17.30 si terrà nel centro storico un raduno bandistico provinciale. La rassegna promossa dalla Banda di Torrette si avvale del patrocinio del Comune, del contributo dell’ANBIMA (Associazione Nazionale Bande Musicali Autonome) regionale e provinciale, nonché della collaborazione della Coldiretti e “Campagna Amica” di Ancona.

Le bande ospitate sfileranno su corso Garibaldi partendo da piazza Cavour e da piazza della Repubblica per confluire in piazza Roma dove ogni banda presenterà un ”saluto” musicale. Alla fine, ma prima del saluto delle autorità presenti, tutte le bande eseguiranno insieme l’inno nazionale. Per l’occasione la banda di Ancona ha ordinato al M° Mattia Zepponi, direttore del complesso, la composizione originale di un “inno a Torrette” che sarà eseguito per la prima volta e che diventerà la sigla delle prossime presenze pubbliche della banda.

La banda di Torrette è stata fondata nel 1930 e domenica sarà accompagnata dagli allievi del corso di musica e dalle Majorette di Camerano. Nata nel  quartiere di Torrette, la seconda guerra mondiale obbligò la sospensione delle attività. La banda venne così rifondata il 19 gennaio del 1997 e, quindi, quest’anno festeggia 20 anni di musica.  Da allora il complesso è sempre presente nelle ricorrenze importanti della città e annualmente svolge circa 30 servizi pubblici. Il 4 maggio del 2014, in occasione della Festa di San Ciriaco, il Comune gli ha conferito l’attestato di Civica Benemerenza per il costante lavoro svolto e quale esempio di volontariato civico nell’ambito culturale. La banda è diretta dal maestro Mattia Zepponi e presieduta da Angelo Santoro. Il repertorio copre una larga gamma di composizioni che vanno dalla musica religiosa, a quella della tradizione popolare e anche, naturalmente, alle marce brillanti, militari e sinfoniche. Non mancano nel repertorio brani di musica classica, lirica, musica da film, musica originale per banda, musica jazz, latina.