Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Città di Ancona: Sarà AutoCar – Duemme l’altra semifinale

Con le vittorie ai danni di Prima Group e Onoranze Funebri Alfieri le due squadre si contenderanno un posto in finale martedì e mercoledì. Poker per Marco Belloni

ANCONA – Dopo lo stop forzato a causa del maltempo, torna con il Sunday Night lo spettacolo di Piazza Pertini trofeo Estra Prometeo. Dopo Ristorante Boy e Ristorante la Moretta sono Duemme Tour Hotel Concorde e AutoCarrozzeria Centro Ancona le altre due semifinaliste della competizione.

A dispetto della vigilia termina in goleada il primo quarto della serata tra Prima Group e Duemme Tour Hotel Concorde. Vanderlei e soci non riescono ad imporsi e sono costretti a subire per tutto l’arco del match i loro avversari. Una doppietta di Belloni, senza dubbio il migliore in campo, e una rete di Massacesi incanalano la partita già nella prima frazione, mandando la Duemme al riposo sullo 0-3. Nella ripresa il rigore di “O Reis” e la rete di Balzamo (in mezzo un altro goal di Belloni) rappresentano null’altro che un fuoco di paglia. Piersimoni (doppietta), Bottolini e ancora Belloni suonano la sinfonia che permette al team del tandem Osimani – Zimmerman di accedere alle semifinali, concludendo sul 2-8. Occhio alla Duemme Tour, con l’esperienza di Marcio Forte e la classe di Marco Belloni questi ragazzi non possono essere considerati una semplice outsider. La semifinale darà il suo verdetto. La Prima Group di Vanderlei abbandona il torneo, dopo averlo comunque onorato fino al triplice fischio del Sig. Barucca.

Resiste oltre venti minuti l’impianto difensivo dell’Onoranze Funebri Alfieri, prima di cedere sotto i colpi della schiacciasassi AutoCarrozzeria Centro Ancona. Nel primo tempo gli arancioni vanno tre volte vicinissimi alla rete trovando sulla loro strada un ottimo Pencarelli a negargli la gioia del vantaggio. Scampato il pericolo, i blues devono attendere il ventitreesimo minuto per sbloccare il match grazie ad una bella conclusione di Fragassi. Nella ripresa, sul punteggio di 1-0, le giocate di Sgolastra e compagni si fanno più fluide e il principe Alessandro Giordano può realizzare il 2-0 alla sua maniera, da bomber. Dopo il raddoppio la Casaccia Band cede mentalmente e lascia campo libero ai dirimpettai. Due timbri di Rogerio e tre di Sgolastra, frammezzati dal rigore realizzato da Federico Ascani, sigillano il 7-1 finale che però, ad onor di cronaca, non rende onore alla grande prova dell’Onoranze Funebri Alfieri. Una semifinale che si preannuncia spettacolare con Gabriele Piersimoni che ritroverà il suo passato, con cui aveva alzato da capitano il trofeo due anni fa.

 

PRIMA GROUP: Palma, Amendola, Balzamo, Micozzi, Vanderlei, Rossi, Diomedi All. Vanderlei

DUEMME TOUR HOTEL CONCORDE: Bianchi, Carnevali F., Marcio Forte, Massacesi, Piersimoni, Guerrini, Belloni, Schiavi All. Osimani – Zimmerman

Arbitro: Barucca di Ancona

Reti: 10’ e 14’ Belloni, 12’ Massacesi, 1st Vanderlei (Rig.), 10st Belloni, 12st Balzamo, 13st e 14st Piersimoni, 16st Bottolini, 21st Belloni

Ammonito: Bianchi

 

AUTOCARROZERIA CENTRO ANCONA: Pencarelli, Strano, Mulinari, Fragassi, Storari, Dell’Oso, Bartolucci, Sgolastra, Giordano, Rogerio, Zampa All. Montini

ONORANZE FUNEBRI ALFIERI: Besnik, Casaccia, Stella, Defendi, Grassi, Ascani

Arbitro: Guastella di Ancona

Reti: 22’ Fragassi, 3st Giordano, 10st 13st Rogerio, 11st e 12st Sgolastra, 20st Ascani (Rig.), 22st Sgolastra