Banco Marchigiano Risparmiolandia
Banco Marchigiano Risparmiolandia
Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Choco Marche, in piazza Cavour il via a tre giorni di bontà nel segno del cioccolato artigianale

Stamattina il taglio del nastro da parte del sindaco Valeria Mancinelli. Degustazioni, approfondimenti, laboratori per i bambini e tanto altro da scoprire

Choco Marche 2022, il taglio del nastro stamattina in piazza Cavour ad Ancona

ANCONA – Con il taglio del nastro da parte del sindaco Valeria Mancinelli, ha aperto ufficialmente i battenti stamattina Choco Marche, rassegna gastronomica dedicata soprattutto al cioccolato artigianale che animerà piazza Cavour per tutto il weekend. Tanti i punti di assaggio, di scoperta e d’acquisto, tante anche le iniziative di approfondimento, come quella di stasera alle 21 presso Fàgola, sotto i portici della piazza dorica, dove si parlerà di birra, slow food e, naturalmente cioccolato, o come le quattro programmate per domani pomeriggio su temi diversi ma tutti legati alla degustazione, con il Caffè della Piazza da Iosi di Osimo, Zucchero à Velo di Ancona, l’azienda casearia Trionfi Honorati di Jesi e il Mulino di Nino di Senigallia. Il panorama di iniziative è ricco, visto che sono in programma degustazioni e approfondimenti dedicati ai più piccoli. In piazza è stato ricreato un laboratorio per il cioccolato per ospitare attività didattiche e per raccontare il processo produttivo: i bambini potranno mettere fisicamente le mani nella lavorazione del cioccolato per creare la loro tavoletta personalizzata, seguiti dal maestro Sandro Genangeli.

«Un evento molto importante, per noi come per la città – ha dichiarato il presidente di Confartigianato di Ancona, Pesaro e Urbino, Graziano Sabbatini -. Infatti con questo appuntamento iniziano gli appuntamenti che conducono alle festività natalizie, siamo riusciti a mantenere questa manifestazione anche durante gli anni della pandemia, grazie anche alla collaborazione con il Comune di Ancona e alla Camera di Commercio. Finalmente si ritorna in presenza al centro della città. Il nostro obiettivo è quello di portare tante persone a conoscere la qualità artigiana e il suo prodotto, sempre più ricercato. Dietro al prodotto artigianale ci sono il lavoro, la ricerca continua, la selezione della materia prima, che costituiscono la sua grande ricchezza».

«Questa manifestazione non s’è fermata mai in ventuno anni – ha aggiunto il segretario di Confartigianato Ancona, Pesaro e Urbino, Marco Pierpaoli -. Un lungo percorso per valorizzare il nostro territorio, finalmente riusciamo a riproporre i laboratori in presenza, dando visibilità al capoluogo di regione, alle nostre attività artigianali, un valore essenziale e da salvaguardare, e portare vivacità e ottimismo in piazza. Choco Marche è un’iniziativa che si rinnova ogni anno e che educa al gusto tutti, dai più piccoli agli adulti. Abbiamo diciotto cioccolatieri partecipanti, con eccellenze provenienti anche da altre regioni. Contiamo di raggiungere i tremila partecipanti ai laboratori delle migliori precedenti edizioni».