Ancona, chiuso l’Uci Cinema, rilevati problemi di agibilità

Durante il sopralluogo nei locali del multisala, tra le carenze rilevate da un funzionario dei vigili del fuoco, il malfunzionamento delle barriere antifumo e il pessimo stato delle cassette idranti. Lo stop è arrivato dalla Commissione provinciale di vigilanza sui pubblici spettacoli. Al momento restano aperte le altre attività presenti nello stabile

Uci cinema
Uci cinema

ANCONA – Proiezioni sospese all’Uci Cinema. Il multisala della Baraccola ha infatti chiuso i battenti già dal tardo pomeriggio di ieri, 11 aprile. Lo stop alla struttura di via Filonzi è arrivato dalla Commissione provinciale di vigilanza sui pubblici spettacoli che ieri aveva eseguito un controllo programmato per verificare le condizioni di agibilità del multisala dopo che erano già stati rilevati problemi nell’agosto 2015. Al tempo l’Uci era dovuto rimanere chiuso per alcuni giorni perché ai controlli per la riapertura, successivi ad un incendio, erano mancate proprio le condizioni di agibilità. Poi con il ripristino delle stesse il multisala aveva riaperto.

Durante il sopralluogo un funzionario dei vigili del fuoco ha riscontrato il malfunzionamento di due barriere antifumo che determinano, in caso di incendio, l’idoneità alla tenuta dei fumi (entrambe sono posizionate nell’area comune della struttura).
Tra le carenze rilevate anche il pessimo stato di due cassette idranti antincendio, il mancato funzionamento di alcune luci segnapasso che aiutano ad orientarsi nel buio della sala, e la necessità di ripristinare i maniglioni antipanico all’uscita di sicurezza di due sale.

La Commissione, presieduta dalla viceprefetto Vicario della Prefettura di Ancona, ha revocato il certificato di agibilità alla struttura, che potrà riaprire i battenti una volta che la proprietà si sarà messa in regola.

Al momento la chiusura riguarda solamente il cinema, mentre restano aperte le altre attività presenti all’interno della struttura.