Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Castelferretti, festa per i 27 anni di servizio pastorale di don Gabriele Ruzziconi

La comunità, al termine della messa, gli ha consegnato un quadro con le foto che ripercorrono i principali momenti nella parrocchia di S. Andrea Apostolo

Le immagini per omaggiare don Gabriele Ruzziconi

FALCONARA – Una festa a sorpresa per omaggiare don Gabriele Ruzziconi, parroco di Castelferretti, che il 10 settembre 2021 ha “spento” le 27 candeline di servizio pastorale nella parrocchia di S. Andrea Apostolo. La comunità paesana, con una sobria manifestazione, ha consegnato al prete un simpatico quadro con riprodotte alcune foto che lo ritraggono nei momenti clou del suo apostolato.

I cittadini, dopo la funzione religiosa di sabato scorso, hanno ringraziato “Donga“ per i 27 anni trascorsi insieme. Alla celebrazione erano presenti, oltre alle rappresentanze delle associazioni parrocchiali, anche i sindaci che negli anni si sono succeduti alla guida del Comune di Falconara.

Don Gabriele, proveniente da Camerano, ha celebrato la sua prima messa a Castelferretti il 10 settembre 1994. Con il traguardo raggiunto nel settembre scorso, di fatto, è diventato il più longevo del paese, in termini di continuità di servizio, superando il record detenuto da don Mariano Montali, che ha diretto la parrocchia castelfrettese dal 4 marzo 1908 al 4 marzo 1935.

«Abbiamo voluto, in questo semplice modo, ringraziare Don Gabriele per quanto da lui profuso nel nostro paese – riferiscono i fedeli -. Le foto ripercorrono alcuni momenti prettamente pastorali come la sua prima messa a Castelferretti, l’incontro con Papa Francesco e durante il posizionamento del crocefisso con il Cristo recentemente ritrovato. Ma ci sono anche immagini delle iniziative ludico-pastorali, come le uscite in bicicletta con le famiglie e l’organizzazione del carnevale».