Ancona-Osimo

Ancona, cambio al vertice della caserma di via Piave. Campagna ai saluti, arriva Trovato

Alla Stazione dei carabinieri di Ancona centro, i saluti di Giuseppe Campagna, posto in congedo dopo una brillante carriera qurantennale

ANCONA – Cambio al vertice della Stazione dei carabinieri di Ancona centro. Il luogotenente C.S. Giuseppe Campagna ai saluti. Al suo posto, il Maresciallo maggiore Loredano Trovato. Per anni, Campagna, è stato un punto di riferimento per l’intera comunità cittadina. Il luogotenente è stato posto in congedo al termine di una carriera quarantennale.

L’ex comandante, 60 anni, gran parte dei quali spesi al servizio dell’Arma in aree particolarmente sensibili sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica quali la Sicilia e la Campania ha lavorato da ultimo nella caserma di via Piave.

Il maresciallo maggiore Trovato

Un militare che ha sempre prestato ascolto e fornito una competente risposta a tutte le problematiche rappresentategli dalla cittadinanza, distinguendosi anche in numerose attività investigative di assoluto pregio tra cui si segnala, ultima soltanto in ordine temporale, quella che ha portato a sgominare un sodalizio criminale dedito ai furti perpetrati in danno di persone anziane presso gli sportelli Atm, operante nel capoluogo dorico tra il 2020 e il 2022, per cui il sottufficiale è stato anche insignito, nel giugno del 2023, di un encomio semplice del Comandante della Legione carabinieri.

Lo scorso 7 maggio, lo dicevamo, è stato posto in congedo. Al suo posto, ecco Loredano Trovato, 53 anni, siciliano, con una laurea in Scienze dell’educazione, della formazione e della pedagogia. Sottufficiale di grandissima esperienza, arruolatosi nel 1990, ha prestato servizio in Campania per diversi anni, poi in Umbria e successivamente a Roma.

Ad Ancona, Trovato è approdato nel 2015. Qui, ha ricoperto l’incarico di Responsabile della Sezione di Polizia Giudiziaria presso il tribunale per i minorenni, distinguendosi nello svolgimento di numerose indagini, su tutte quella relativa ai drammatici eventi di Corinaldo.

Al Luogotenente C.S. Campagna e al maresciallo maggiore Trovato vanno dunque i più sentiti auguri di tutta l’Arma dorica, nella piena certezza che, pur al mutare delle figure dei comandanti, rimarrà intatto quel rapporto di disponibilità totale ed incondizionata nei confronti della popolazione.

Il luogotenente Campagna

Ti potrebbero interessare