Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Capitale italiana della cultura 2022, tra le finaliste Ancona c’è

Il capoluogo marchigiano si è aggiudicato un posto tra le dieci città finaliste con il dossier "Ancona, la cultura tra l'Altro", frutto di un processo di cocreazione con la cittadinanza

Ancona Capitale della Cultura 2022 (Foto di Fabio Grillo)

ANCONA- Il capoluogo marchigiano è tra i finalisti di Capitale italiana della Cultura 2022: è stato pubblicato pochi minuti fa l’elenco delle città passate alla fase finale.

La Giuria, composta da Stefano Baia Curioni, Salvatore Adduce, Francesca Cappelletti, Roberto Livraghi, Cristina Loglio, Franco Iseppi e Giuseppe Piperata, ha valutato un totale di 28 città, e da agosto ad oggi ha effettuato una selezione di dieci progetti: tra questi anche “Ancona, la cultura tra l’Altro”.

Ancona si è accaparrata un posto tra i dieci capoluoghi che hanno partecipato al bando Capitale Italiana della Cultura, assieme a Bari, Cerveteri (Roma), L’ Aquila, Pieve Di Soligo (Treviso), Procida (Napoli), Taranto, Trapani, Verbania (Verbano-Cusio-Ossola), Volterra (Pisa).

Una grande festa per la città, che ora si preparerà ora al prossimo step, la presentazione del suo dossier di candidatura in un’audizione pubblica, che si terrà a Roma il 14 e il 15 gennaio, presso il Collegio Romano.