Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Campetto Basket, Rajola: «Vinto una gara decisiva, la prova globale è stata ottima»

Il tecnico degli anconetani ha analizzato la vittoria per 77-64 ai danni del Monfalcone esaltando la prova corale della sua squadra che ha beneficiato di qualche rientro importante

Stefano Rajola
Coach Stefano Rajola durante un time out

ANCONA – La vittoria per 77-64 ai danni del Monfalcone ha portato morale e consapevolezza in casa della Luciana Mosconi Campetto Basket Ancona che, forte del bottino conquistato nel match infrasettimanale, ha rilanciato le sue ambizioni in ottica playoff. La felicità è tangibile ascoltando le parole di coach Stefano Rajola, raggiante a fine gara.

«Avevo chiesto una partita di grande attenzione e intensità perchè la sfida era decisiva. Non veniamo da un ottimo periodo, perdere da sempre fastidio anche se con delle attenuanti – spiega Rajola – Mi ritengo molto felice della risposta che è arrivata dai ragazzi, speravo anche in uno scarto maggiore in quanto nel finale ho visto un rilassamento da parte nostra che si poteva evitare».

Parole al miele da parte del tecnico all’indirizzo di tutti i componenti della squadra: «La prova globale è stata fantastica, chiunque è entrato in campo ha saputo dare il suo contributo. Stiamo recuperando ragazzi che sono stati mesi interi fuori come Tommaso Rossi, altri stanno recuperando la condizione. Inoltre abbiamo ritrovato Centanni e sono personalmente molto contento del 2003 Anibaldi che ha disputato un match veramente di livello».