Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Camerano: non basta l’orgoglio, passa la Sangiustese!

I gialloblu rimangono a quota ventuno punti in classifica, e nella prossima giornata ci sarà l’attesissimo derby in trasferta con il Marina

Il rientro in campo dopo le feste non è stato dei più felici per il Camerano Calcio di mister Montenevo. Tra le mura amiche, dinanzi al proprio pubblico, Bondi e soci hanno ceduto il passo alla Sangiustese di Mirko Cudini che, con questo successo, raggiunge momentaneamente la prima posizione.

Partire con il piede giusto sarebbe stato ottimale per i gialloblu, pur ammettendo di trovarsi davanti una delle compagini senza dubbio più in forma del campionato.

Primo tempo coriaceo dei padroni di casa, abili a resistere alle offensive sangiustesi e colpire in situazione di contropiede. L’illusorio vantaggio porta la firma di Mattia Santoni, caparbio e scaltro nel ribadire in rete una sua conclusione respinta dall’estremo Chiodini. La reazione della Sangiustese non si fa attendere, ma l’impianto difensivo cameranese è attento, permettendo il rientro negli spogliatoi sul risultato di 1-0.

Nella ripresa gli ospiti ingranano la marcia, e gli effetti sono tangibili. Dopo otto minuti di gioco Minella, di gran lunga il migliore dei suoi, ristabilisce la parità facendo esplodere di gioia la sua panchina.

Santoni prima e Bondi poi tentano di nuovo l’allungo, prima di doversi arrendere, a tre minuti dal novantesimo, alla rete dell’1-2 di un Minella versione rapinatore d’area di rigore.

Sorridono gli ospiti, con questo risultato primi in classifica, recrimina il Camerano soprattutto per la scarsa attenzione nei minuti finali. I gialloblu rimangono così a quota ventuno punti in classifica, e nella prossima giornata ci sarà l’attesissimo derby in trasferta con il Marina.

CAMERANO: Verdicchio, Angelici, Stella (89′ Defendi), Michele Santoni, Tombesi, Polzonetti, Marchionne (59′ Filippetti), Principi, Cecchini (59′ Polenta), Mattia Santoni, Bondi. All. Montenovo

SANGIUSTESE: Chiodini, Falanga, De Reggi, Proesman, Pagliarini, Natalini, Lattanzi, Calamita, Cerbone (71′ Tascini), Francia, Minella. All. Cudini

Arbitro: Gregori di Pesaro

Reti: 23′ Santoni, 52′ e 86′ Minella

Peppe Gallozzi