Camerano festeggia i 52 anni della D.O.C. Rosso Conero

L'evento prevede degustazioni dei vini locali e apericena in vigna. Nel corso della serata sarà presentata la XXIV edizione della Festa del Rosso Conero che si terrà nel centro storico del paese

Una scorsa edizione della Festa del Rosso Conero a Camerano (foto dal sito del Comune)

CAMERANO- Grande festa a Camerano per i 52 anni delle D.O.C Rosso Conero. Un evento unico che, come ogni anno dal 2017, viene celebrato il 21 luglio. Per omaggiare il vino rosso rubino prodotto esclusivamente alle pendici del Monte Conero è in programma un gustoso apericena in vigna.

«Era il 21 luglio 1967 quando la Regione Marche ha riconosciuto questo nettare corposo, con note fruttate e floreali, un prodotto di denominazione di origine controllata. In questi 52 anni il vino Rosso Conero è stato apprezzato in tutta Italia oltre i confini nazionali, anche grazie ai flussi turistici che interessano la Riviera del Conero» afferma orgogliosamente il Comune di Camerano.

Ricco il programma della serata. Si comincia alle ore 19:00 con la passeggiata nel vigneto dell’Azienda Agricola Oriano Mercante; alle 19:30 visita alla cantina e dalle ore 20:00 degustazioni del vino Rosso Conero prodotto dalle cantine locali. Sarà possibile anche incontrare i produttori. Ad accompagnare i sorsi, ci saranno cibo e musica con l’effervescente cantautorato dei TRIgor Pitturi. Inoltre, nel corso della serata verrà presentata la XXIV edizione della Festa del Rosso Conero che si terrà il 6/7/8 settembre nel centro storico di Camerano. La prenotazione all’evento di domani è obbligatoria. Per info rivolgersi o telefonare all’Ufficio IAT del Paese.