Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Marina, Malavenda soddisfatto per il pareggio di Montegiorgio

Il tecnico biancoazzurro torna sul pareggio di ieri pomeriggio tra i suoi giocatori e la capolista Montegiorgio. «Ci manca la vittoria ma con questa unità d'intenti arriverà molto presto». La prova di Noviello tra le note più liete

Mister Malavenda
Mister Malavenda

MARINA DI MONTEMARCIANO- Un pareggio preziosissimo quello ottenuto dal Marina sul campo della capolista Montegiorgio. Con il secondo pari consecutivo, anche questo maturato con il punteggio di 0-0, i biancoazzurri muovono la loro graduatoria mantenendosi a quattro lunghezze dalla zona playout. Analizzando il valore e il blasone dell’avversario si tratta di un crocevia fondamentale, in attesa dei prossimi turni dove bisognerà cercare di racimolare qualche punto pesante per guardare con più ottimismo al futuro.

«Un punto che ci da continuità, soprattutto per quanto riguarda le nostre prestazioni – è il commento del dopo gara di mister Giammarco Malavenda – Certo in questo momento ci vorrebbe una vittoria ma con questa unione d’intenti sono convinto che arriverà molto presto». Una prova convincente sia dal punto di vista collettivo che individuale, dove spicca la prova di Giorgio Noviello, un giocatore che potrebbe rappresentare un’arma importantissima in questa fase di stagione: «È difficile fare valutazioni, si tratta di un campionato imprevedibile dove ogni domenica può succedere di tutto».

Nel prossimo turno il Marina ospiterà l’Atletico Alma reduce, anch’esso, da un pareggio. «Una vittoria nel prossimo turno porterebbe senza dubbio più serenità ma non deve essere un assillo. Ogni risultato positivo è un mattone per la salvezza, che rimane il nostro obiettivo».