Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Calcio, Ciampelli soddisfatto: «La mentalità dell’Anconitana mi piace»

Il tecnico biancorosso ha analizzato il successo ottenuto con il Castelfidardo in trasferta nella gara d'andata del primo turno di Coppa Italia di Eccellenza

CASTELFIDARDO- C’è grande soddisfazione nelle parole di mister Davide Ciampelli per l’1-2 con cui la sua Anconitana ha superato il Castelfidardo nella gara d’andata del primo turno di Coppa Italia di Eccellenza.

Il risultato consente di partire avanti nel match di ritorno che si disputerà al Del Conero domenica 8 settembre alle 16.00: «I ragazzi mi sono piaciuti per mezz’ora, fino al nostro goal del vantaggio. Poi siamo stati leziosi e ci siamo abbassati troppo tra la fine del secondo tempo e la ripresa. La cosa positiva è la reazione importante avuta. Siamo stati bravi nel volerla andare a vincere».

E la vittoria porta senz’altro il marchio di Alex Ambrosini autore di una pregevole doppietta, in particolar modo nella seconda rete: «Ambrosini sa che è qui per questo. È dedito a questa causa. Il secondo goal è da giocatore di altra categoria».

Poi gli obiettivi, inevitabili in vista dell’inizio del campionato d’Eccellenza: «Sarò contento solo a maggio quando avremo raggiunto l’obiettivo, perché dobbiamo raggiungerlo. Ad oggi la mentalità della squadra mi piace molto».