Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

L’Ankon Nova Marmi ad un passo dalla B

Gli anconetani di Davide Bilò, dopo il successo per 3-5 sul campo del Pieve d'Ico dove non sono mancate le polemiche, vedono vicinissimo il traguardo. Venerdì ore 21.30 al PalaCus arriva il Castrum Lauri

L'Ankon Nova Marmi capolista della Serie C1
L'Ankon Nova Marmi comunica la rinuncia alla Serie B

MERCATELLO SUL METAURO (PU)- Non conosce sosta la marcia dell’Ankon Nova Marmi che si prende anche il lusso di sbancare la tana del Pieve d’Ico. Gli anconetani, attraverso una prova arcigna e gagliarda, si portano via l’intera posta in palio da uno dei campi più caldi e temibili della C1. Una partita durissima, visti anche i fatti dell’andata, dove non sono mancate le emozioni. Da segnalare dei brutti fatti nel dopo partita che sono stati sanzionati dal Giudice Sportivo con 400 euro di multa alla formazione di casa.

Parlando di campo, come detto, una splendida prestazione dei dorici capaci di rimontare il doppio svantaggio iniziale, fino ad andare ad imporsi 3-5. Sugli scudi Francesco Ciavattini e Lorenzo Di Placido, autori entrambi di una doppietta, accompagnati nel tabellino dei marcatori dall’infaticabile Guido Campofredano. Nel Pieve tripletta per Carlo Cimatti.

L’Ankon Nova Marmi vede vicinissimo il traguardo della Serie B, mantenendo a distanza di sicurezza le inseguitrici. Domani, ore 21.30 al PalaCus, arriverà il Castrum Lauri. Che sia l’occasione buona per festeggiare?