Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Caccia al furgone che ha investito una donna in Corso Carlo Alberto

Una signora di 52 anni è caduta a terra dopo essere stata investita da un furgone che stava facendo retromarcia in corso Carlo Alberto ad Ancona. Il conducente sarebbe partito senza prestare soccorso

ANCONA- È caccia al furgone pirata che questa mattina ha investito una donna in Corso Carlo Alberto. Una signora di 52 anni è caduta a terra dopo essere stata colpita da un furgone che stava facendo retromarcia. Il conducente sarebbe partito senza prestare soccorso. L’episodio è avvenuto intorno alle 9.30 all’altezza della Gelateria Martini. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Gialla che ha trasportato la donna, una turista siciliana, all’Ospedale regionale di Torrette.  Non sarebbe in gravi condizioni. Sul posto anche la Polizia Municipale che ha effettuato i rilievi dell’incidente e che ora è alla ricerca dell’autista. Non è ancora chiaro se dopo l’investimento il conducente del furgone sia sceso dal mezzo per poi scappare, oppure se se ne sia andato senza accorgersi di quanto accaduto.