Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Ancona: bus frena di colpo, bimba di 7 anni in ospedale per un trauma facciale

In servizio la Croce Gialla di Ancona che ha operato per altri due interventi urgenti tra Falconara e Palombina

ANCONA – Prima una bimba soccorsa per un trauma facciale a bordo di un bus poi un 64enne con le costole rotte per un tuffo in spiaggia ed infine una 88enne trovata stesa sul pavimento di casa dopo un malore. Tris di interventi, in un’ora e mezza, per la Croce Gialla di Anconache ha portato i tre feriti in ospedale.

La prima è una bimba di sette anni caduta a terra sul bus che oggi pomeriggio, attorno alle 15, ha fatto una brusca frenata in piazza Rosselli, ad Ancona. L’autista si è trovato un pedone che improvvisamente ha attraversato la strada quindi per non investirlo ha dovuto frenare. La piccola è finita con la faccia a terra ed è stata portata al Salesi con un codice di media gravità.

Alle 16.15 intervento congiunto con i pompieri in via Lombardia, a Falconara, dove è stata forzata una porta per entrare in casa di una 88enne che la sera prima era stata colta da un malore. I familiari non avevano più notizie di lei e hanno allertato i soccorsi. La donna è grave ed è stata portata a Torrette.

Alle 16.30 soccorso in spiaggia a Palombina un 64enne che si era tuffato dopo una partita a beach volley. L’uomo non aveva visto che l’acqua era bassa ed è finito sulla sabbia fratturandosi il costato. È stato portato in ospedale a Torrette.