Bomba day: orari e numeri utili per i cittadini

Domenica 20 gennaio sarà rimosso l'ordigno bellico rinvenuto in zona Archi/stazione. Il Centro operativo comunale (COC) sarà attivo dalle 4.30 alle 13.30 per fornire assistenza

Il luogo del ritrovamento della bomba
Il luogo del ritrovamento della bomba ad Ancona

ANCONA – Sono stati ufficializzati oggi, nel corso della riunione in Comune con tutti i dipendenti coinvolti nella gestione dell’evacuazione del 20 gennaio, i numeri telefonici del Centro operativo comunale (COC), che sarà attivo domenica dalle ore 4.30 fino alle 13.30 per dare assistenza ai cittadini. Il COC, in forza presso il Comando della Polizia Municipale, risponderà al numero 071.222.3067. Il COC (che ha in carico la parte relativa alla evacuazione) lavorerà in stretto contatto con la SOI – Sala Operativa integrata attiva presso il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco.

Saranno attivi anche i numeri consueti degli Uffici di Polizia municipale: 071.222. 2200 -3031. La sede della Croce Gialla sarà ospitata presso il Comando di Polizia Municipale e utilizzerà l’utenza telefonica 071 222. 3006. Per tutta la giornata, fino al termine delle operazioni, sarà operativo anche l’URP (Ufficio relazioni con il pubblico) a Palazzo del Popolo: gli operatori risponderanno al n.verde 800 653413 e al 071. 222 2323. La zona rossa – presidiata dalle forze dell’ordine – sarà off limits dalle ore 8  e sin dalle ore 7 non potrà essere accessibile dall’esterno. Domenica saranno chiusi anche gli accessi di tutti i parchi che si trovano all’interno del perimetro interessato dallo sgombero: Cittadella, Fornaci comunali, Pacifico Ricci, Via Scrima e Regina Margherita.

Quarantacinque saranno i dipendenti comunali impegnati nell’assistenza alla popolazione dalle 4.30 alle 19. Organizzati in due turni di lavoro, saranno dislocati nei punti di raccolta per i bus-navetta (RFI piazza Rosselli, piazza Ugo Bassi, via G.Bruno/Salesiani, De Gasperi, via Torrioni, Piazzale Europa, RFI via Tiziano, via Marconi Coal, via Marconi Flixbus) e nei tre centri di accoglienza: PalaPrometeo, PalaBrasili e Palascherma, in fase di allestimento in queste ore. Numerosi anche i volontari della Protezione civile che supporteranno i dipendenti comunali e le Forze dell’Ordine nelle varie postazioni durante la giornata.

L’appello del sindaco Valeria Mancinelli