Centro Pagina - cronaca e attualità

Ancona

Bocconi ripieni di chiodi, nuovo allarme per i cani ad Ancona

Dopo il caso di via Crocioni adesso tocca a via San Gaspare. Qualcuno ce l’ha con i cani a Brecce Bianche ma rischia una denuncia penale. L'allarme dell'Oipa

cani, animali da affezione, amici a quattro zampe

ANCONA – Ci risiamo, a Brecce Bianche sono stati trovati nuovi bocconi ripieni di chiodi. Delle vere trappole che rischiano di uccidere o comunque fare tanto male si cani che potrebbero addentarli e ingoiarli. Nuovo allarme nel quartiere dopo quello lanciato il 21 dicembre scorso dall’Oipa, l’organizzazione italiana per la protezione degli animali. 

“Attenzione Ancona, trovati di nuovo wurstel con chiodi al parco San Gaspare – avverte l’Oipa – prestate attenzione ai vostri animali, tenete i cani sempre al guinzaglio !! Grazie”. L’allarme è di ieri (mercoledì 30 dicembre). Una manciata di bocconi sono stati raccolti dai proprietari dei cani che si sono accorti e che hanno subito diramato l’allarme. Già con il precedente ritrovamento si erano attivati i vigili urbani che stanno raccogliendo elementi utili ad identificare il pazzo che sta lasciando in giro i pezzi di würstel ripieni di chiodi. 

«Faremo tutto ciò in nostro possesso – aveva detto la comandante della Polizia locale Liliana Rovaldi – per trovare il responsabile che verrà denunciato penalmente. Certi fatti non devono succedere».